UNA TESTA PIENA DI SOGNI

Coldplay-lead-image

Nella foto: il gruppo dei Coldplay

Il grande momento è arrivato. Per chi il 3 o il 4 luglio del 2017 non è riuscito ad accaparrarsi uno dei biglietti per il loro mega concerto “A head full of dreams”, si potrà rifare il 14 novembre, unica data mondiale, al cinema. Non aspettatevi il film del concerto, ma la vera e propria storia filmata della nascita del gruppo, fin da quando erano al college e al loro incontro. Ricco di sorprese inaspettate.

Flash. Ecco come entra il concerto nel film di circa due ore e venti. Musica e colori che entrano in base alle tappe di “A head full of dreams”, partito da Buenos Aires quasi due anni fa e conclusosi anche lì. Un giro completo … Mat Whitecross, regista di tutto il girato di vent’anni, come un lunghissimo backstage, oltre ad essere un amico della band, ha realizzato svariati loro videoclip. Materiale inedito e prezioso che ci mostra dei giovanissimi musicisti con idee chiare e la determinazione per raggiungere l’obiettivo. Mondiale … chissà se si aspettavano un successo così planetario … ma tant’è. Certo è che sul mercato musicale, l’uscita di un loro album o di un singolo scelto ad hoc, fa la differenza nelle classifiche mondiali e questa band, anche dopo due decenni, riesce a mantenersi fresca e godibile, con un target estremamente trasversale. Forse la grande amicizia che li lega?

Questo concerto veramente stratosferico … io c’ero e ve lo posso garantire … parte accattivante già dal nome “Una testa piena di sogni”, che racconta un po’ il desiderio di tutti di leggerezza e guardare oltre. Le scenografie assolutamente coinvolgenti con esplosioni di grossi coriandoli e polveri che volteggiano e che fanno un po’ pensare ad una festa indiana che si chiama Indian Holy, con lancio di polveri coloratissime, mentre tutti ci ballano attraverso …

Chris Martin, frontman del gruppo, catalizza il pubblico con una presenza scenica straordinaria, ma al contempo la musica che compongono e cantano, parla anche di problematiche sociali alle quali sono molto attenti e come  “altri loro colleghi”, sono impegnati su più fronti sia nel sociale, che per i diritti umani. Posso solo dirvi di concedervi questo docu-film che svela anche le fragilità personali, rendendoli molto più vicini a noi. Il concerto ha raccolto negli stadi oltre cinque milioni e mezzo di fan e a livello di incassi, si posiziona al terzo posto come miglior tour mondiale.

A head full of dreams è distribuito in Italia da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Onstage, Rockol.it Le prenotazioni sono aperte su nexodigital.it. Successivamente all’uscita in sala, il film sarà disponibile per lo streaming esclusivamente su Amazon Prime Video.

di Giovanna Cappuccio

Commenta per primo