I Caraibi a Montecarlo

BlueBay

La cucina francese e le spezie caraibiche protagoniste del menu stellato dello chef Marcel Ravin

E’ di circa un mese fa l’assegnazione di una prestigiosa stella Michelin a  Marcel Ravin , Executive Chef  del Blue Bay Restaurant, il ristorante gastronomico del Montecarlo Bay Hotel & Resort,  affacciato sulle azzurre acque  del mar ligure di Montecarlo. L’ambito riconoscimento va a premiare l’impegno e la creatività di uno chef che ha saputo coniugare con grande talento le sue origini caraibiche e l’eccellenza della cucina francese di alta classe. Formatosi come chef in Alsazia, a Lione e a Bruxelles, Marcel  Ravin non dimentica le spezie della sua isola, la Martinica, che rappresentano la sua identità  culinaria, proponendo menu che utilizzano cacao e vaniglia, pepe e peperoncino, cannella e  bois d’inde, noce moscata e  cumino, zenzero valorizzato da un tocco di  rhum, ma anche ingredienti  del mare e della terra  a km 0, perché  provenienti dal sud della Francia.

Il risultato? Sapori che si fondono in una sinfonia di sensazioni, in un’alternanza di morbido e croccante, di dolce e salato, di amaro e piccante, che vanno a comporre piatti straordinari, che rimarranno nella memoria “gastronomica” dei più raffinati gourmet. Una specialità imperdibile del Blue Bay Restaurant, che affonda le sue radici nella tipica cucina creola sono le supreme di pollo alle spezie di colombo, un mélange di spezie a base di coriandolo, peperoncino, zenzero, cumino, pepe nero, riso tostato, ridotte in polvere, insomma una sorta di curry che va ad arricchire il gusto del piatto e che in Martinica viene utilizzato anche per i piatti di pesce.

Un pranzo o una cena al Blue Bay Restaurant costituiscono un’esperienza unica, che permette di apprezzare, grazie alla cucina a vista, i gesti delicati e armoniosi, quasi artistici, dello Chef Ravin che compone i suoi piatti come un’opera d’arte e il lavoro dai ritmi lenti, ma esperti, del suo team: l’armonia che ne deriva permette ai piatti di essere dei veri capolavori che esprimono tutta la passione e il desiderio di innovare di questo straordinario chef.

Immersi nelle fragranze delle spezie e nell’atmosfera raffinata del ristorante, aperto non solo agli ospiti dell’albergo, ma anche al pubblico, non si può fare a meno di ammirare la sobria eleganza del Montecarlo Bay Hotel & Resort, dove tutto concorre a far trascorrere una vacanza rilassante, immersi nel lusso: quattro ettari di giardini lussureggianti a picco sul mare, una laguna dal fondo di sabbia, unica in Europa, due piscine, una esterna ed una interna, collegate tra loro, ampi ambienti elegantemente arredati, camere vista mare dotate di ogni comfort, la bellissima Spa CinqMondes, il fitness center, il club per bambini, il Bay Casino, altri due ristoranti, l’Orange Verte e Las Brisas, curati anch’essi dallo chef Ravin, tre bar e perfino un eliporto che permette di raggiungere l’hotel in brevissimo tempo sono solo alcuni dei plus offerti da questo resort  veramente unico.

Il Montecarlo Bay Hotel & Resort è anche attento all’ambiente: l’ippocampo verde scelto come mascotte rappresenta l’impegno di tutti coloro che lavorano al suo interno nell’economizzare energia e risorse preziose come l’acqua  e nell’assumersi una sorta di responsabilità sociale nell’armonizzarsi rispettosamente con l’ambiente circostante.

di Anna Rubinetto

montecarlobay.com

Commenta per primo