HISTOIRES DE PARFUMES

a-collection-histoires-de-parfums-perfume-by-cale

Apre a Brera la biblioteca olfattiva di Histoires de Parfums da martedì 2 luglio e per tutto il 2019, a Milano in via Madonnina al n° 17, il pop-up store dedicato ad una speciale biblioteca olfattiva …

Il pop-up store proporrà le creazioni del celebre marchio francese di profumeria artistica  Histoires de Parfums  fondato nel 2000 da Gérald Ghislaincapo e profumiere, portando un colpo di colore e irriverente fantasia nell’elegante quartiere delle Belle Arti milanesi, sempre più caratterizzato da luoghi dedicati all’alta profumeria, la cui presenza conferma ulteriormente l’appartenenza della composizione olfattiva, tra le principali espressioni artistiche della contemporaneità.

Una biblioteca olfattiva particolare che racconta storie di personaggi famosi, anni mitici, poesie e musica. Nella collezione creata da Gérald Ghislain non esistono regole diverse dall’ispirazione. Con la sua incredibile immaginazione, questo “loquace” personaggio ha scelto di far vivere le sue storie di vita nei profumi, un veicolo sensibile e sensuale. Le fragranze di Histoires de Parfums sono edizioni speciali,  da leggere sulla pelle.

La filosofia di Histoires de Parfums perpetuano tutto il sapere della profumeria francese, le cui caratteristiche sono il lusso, la nobiltà dei materiali e la creatività.  Offre romanzi profumati, spartiti musicali e poesie. In questa collezione puoi incontrare personaggi straordinari, scoprire i materiali più raffinati del mondo della profumeria, deliziare la poesia sia dell’Oriente che dell’Occidente, incontrare divinità sublimi … Con questa libreria di fragranze, Gerald Ghislain vuole evocare storie attraverso il profumo, proprio come i libri sono scritti per dare emozioni.

Quando crea i suoi profumi, Gérald interpreta in modo nuovo le classiche famiglie olfattive includendo una componente inaspettata, per ottenere una collezione originale e sorprendente. I profumi hanno una lunga traccia, note dense e sono estremamente sensuali.

Date e personaggi  Le personalità mitiche di tanto tempo sono state riportate in vita da Gérald Ghislain, che ha creato una fragranza che evoca ognuna di esse. Ai suoi scrittori preferiti, George Sand, Casanova, Jules Verne, ha aggiunto le sublimi figure di Mata Hari e Eugénie de Montijo, che insieme hanno creato una galleria di personaggi a colori: romantica, epica, neoclassica, erotica, gli stati d’animo e i volti sono infiniti … 1804, 1826, 1873, 1876, 1725, 1740, 1828, 1899.

Ceci n’est pas un flacon bleu.  “Questa non è una bottiglia blu” deriva il suo nome da The Treachery of Images, una famosa opera degli anni venti del pittore surrealista belga René Magritte. Il dipinto mostra l’immagine di una pipa sopra una dichiarazione che si legge, tradotta dal francese, come “Questa non è una pipa”. Tra la linea in cui le cose vanno dal nulla all’esistenza, esiste una profondità di possibilità.

Questa non è una bottiglia blu è l‘allegoria di un big bang fragrante, un viaggio dall’astratto al più ardente delle emozioni nell’infinito regno del blu. Questa è l’espressione di una quasi allucinazione olfattiva e una pagina blu che rappresenta la libertà di espressione per tutti.

Gli assoluti di tuberosa rappresentano per i profumieri, sempre una grande sfida e nemmeno Gérald Ghislain poteva rimanere indifferente di fronte a questo fiore, tanto innocente, quanto pericolosamente sensuale e narcotizzante. Ha diviso questa essenza sfaccettata in tre fragranze distinte, che le rendono onore fino in fondo: Tubéreuse 1 Capriceuse, Tubéreuse 2 Virginale e Tubéreuse 3 Animal.  Il mitico fiore tuberoso è un simbolo del desiderio e dei piaceri proibiti ed è una fragranza considerata uno dei più potenti profumi floreali e ha ispirato molte fragranze leggendarie. Un potente afrodisiaco,  in un profumo intenso e ammaliante.

Fin qui vi ho raccontato io alcuni tomi di questi racconti olfattivi straordinari, ma Calé vi invito a fare un passaggio al pop-up store di Histoires de Parfums, per mettervi comodi e … leggere con tranquillità note profumate con un sentore musicale …

di Giovanna Cappuccio

Pop-up store di Histoires de Parfums è in  Via Madonnina 17 – Milano, dal 2 luglio a fine 2019. Lunedì: 15/19, da martedì a sabato 10/14 e 15/19.

 

cale.it

Commenta per primo